#rotulus: trasporti, copertine di libri e futuro

Benvenuti nella newsletter rotulus, una raccolta di link a risorse trovate in rete. Questa settimana c’è parecchia ciccia. Buona lettura.

#trasporti

250 milioni veicoli elettrici a due ruote nel mondo.

125.000 dollari spesi per una campagna pubblicitaria su carta del 1987 da parte della Rolls-Royce con una striscia profumata che evocava i rivestimenti in pelle.

100.000 vendite di Vespa attribuite al film Vacanze Romane del 1953.

Perché diavolo fanno ancora gli allarmi per auto?

350 dollari il prezzo del pacchetto “ambient air” della BMW che include fragranze progettate dalla veterana dell’industria dei profumi Annabelle Kanzow-Coffinet

Trasporto pubblico gratuito in Estonia.

Per essere un veicolo così apparentemente ordinario, la carriola ha una storia incredibile. In particolare in Oriente, dove è diventato un mezzo di trasporto universale sia per i passeggeri che per le merci, anche su lunghe distanze. 

#copertine #libri

700 d.c.: data della più antica copertina occidentale, del Vangelo di St. Cuthbert, realizzata in legno e ricoperta in pelle di capra.

Le copertine originali dei libri di Virginia Woolf sono state disegnate da sua sorella, artista e membro del Bloomsbury Group Vanessa Bell.

In una lettera del 1876 al suo editore Lewis Carroll si raccomanda, per esempio, di stampare il titolo del suo libro The Hunting of the Snark anche sulla costa in modo da mantenere il libro «più pulito e vendibile» e da renderlo riconoscibile anche sugli scaffali.

Dagli anni ’20 in poi, le copertine diventano piccole opere d’arte di design, che riflettono le tendenze artistiche , dall’Art Déco , al Bauhaus , al Costruttivismo .

Aziende come Booth e Williams usano i libri per arredare la casa e gli spazi di lavoro con selezioni di libri color zucchero filato per ragazzelibri per bambini di color turchese e persino da 10 o 12 libri avvolti in carta Havana.

#isolamento

Musica in cuffia

Che tu faccia parte di quelli che vanno ancora in ufficio oppure lavori in remote working o ancora meglio sei un nomade digitale che lavora in un bar (non in periodi di pandemia), ci sono buone probabilità che tu stia indossando le cuffie in questo momento. Non è mai stato così facile sintonizzarsi sulla propria colonna sonora personalizzata o forse meglio dire per escludere i fastidiosi colleghi, figli o nel caso dei nomadi digitali gli avventori dei bar.

#curiosità

Un numero crescente di lapidi presenta codici QR che collegano siti Web in cui le persone in lutto possono caricare foto, video e ricordi in un tributo digitale ai morti.

Gli ingressi dei tunnel stradali in Australia sono dotati di cascate dove vengono proiettati enormi segnali di stop per avvisare i camion di problemi di dislivello.

X sta per …

E’ un’articolo del 2019, ma non penso che la situazione sia cambiata: “Le emoji si stanno presentando nei casi giudiziari in modo esponenziale e i tribunali non sono preparati”.

Un nuovo modo di giocare ai giochi di carte.

Perché le nostre allergie sono così gravi? Perché la maggior parte degli alberi delle città sono maschi e selezionati perché “non perdono semi, frutti o baccelli in maniera disordinata”.

Una raccolta di foto molto belle sulle miniere di sale.

Una raccolta di lettere di rifiuto inviate ad autori famosi (George Orwell, Sylvia Plath, Stephen King, Marcel Proust, ecc) da parte di case editrici. Alcune lettere sono incredibilmente dure.

Dove vuoi andare?

#nazismo

Un breve sguardo su come i nazisti hanno sostituito la stampa indipendente in propaganda.

#futuro

Come immaginavano gli anni 2000, gli intellettuali di fine ottocento? Diciamo, le loro previsioni non sono particolarmente azzeccate.

Ritorno al futuro, un’interessante punto di vista controcorrente a quello che si pensa oggi del progresso degli ultimi anni.

La solitudine e la depressione saranno uno dei maggiori problemi dei prossimi 100 anni. Potrebbe essere risolvibile con la giusta miscela di droghe ed esperienze svolte nella realtà virtuale.

Il futuro della televisione. In che modo un televisore è come un fax? Sono entrambi obsoleti.

videogiochi sono il futuro dell’istruzione? Mettiamola così, le cose che si imparano da soli rimangono fissate in testa; le cose che vengono “insegnate” non si fissano.

#complottismo?

Perché abbandonare google? Stiamo già vivendo nell’era Cyberpunk e il mondo sta iniziando ad essere guidato dalle corporations digitali piuttosto che dai governi, quindi prepariamoci e iniziamo a preoccuparci dei nostri dati.

Le aziende tecnologiche ci stanno profilando da prima della nascita.

Cosa ho imparato

Nuove parole, molto interessanti

La pareidolia o illusione pareidolitica (dal greco εἴδωλον èidōlon, “immagine”, col prefisso παρά parà, “vicino”) è l’illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili (naturali o artificiali) dalla forma casuale.

L’apofenìa (dal greco ἀποφαίνω, «apparire, mettere in luce, far diventare») è definibile come il riconoscimento di schemi o connessioni in dati casuali o senza alcun senso.

Come sempre in chiusura

Buone notizie dal mondo

Solo negli anni ’90, la poliomielite paralizzava 75.000 bambini africani ogni anno. La scorsa settimana, l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il continente è indenne dalla malattia.

Quando la Svizzera ha iniziato a prescrivere eroina ai tossicodipendenti in combinazione con metadone e terapia, il loro consumo quotidiano di eroina è sceso dall’81% al 6%.

Lisbona sta trasformando gli appartamenti vuoti di Airbnb in alloggi a prezzi accessibili.

Che voglia di tornare a Lisbona. Grazie e a presto.