Dopo secoli di inaccessibilit√†, il raro manoscritto del XVI secolo sul Messico √® ora disponibile online grazie al progetto settennale “Digital Florentine Codex” del Getty Research Institute di Los Angeles.