La solitudine e la depressione saranno uno dei maggiori problemi dei prossimi 100 anni. Potrebbe essere risolvibile con la giusta miscela di droghe ed esperienze svolte nella realtà virtuale.